La forma delle unghie perfetta per ogni mano

la forma delle unghie perfetta per ogni mano

La forma delle unghie perfetta per ogni mano

Spesso ti sarai chiesta quale forma di unghie stia meglio sulle tue mani o su quelle delle tue clienti, mandorla, square, pipe, stiletto…

Le forme sono tantissime, forse per questo anche la scelta è cosi difficile.

Vediamo insieme come scegliere la forma perfetta!

Quali sono i parametri che dovresti valutare nella scelta della forma più appropriata?

Partiamo da un assunto: non tutte le forme stanno bene su tutte le mani

Analizziamo insieme le principali forme delle unghie e vediamo su che tipo di mano sono più adatte

SQUARE

SQUOVALE

BALLERINA

MANDORLA

TONDA

OVALE

Per trovare la forma perfetta, devi partire osservando la mano su cui andrà realizzata la ricostruzione.

 La lamina ungueale è affusolata e lunga? Oppure le dita sono “tozze” e un pò cicciottelle?

Se la mano è affusolata, diciamo che è tutto più semplice, possiamo infatti osare con quasi tutte le forme, compresa la square

La forma SQUARE prevede che il bordo distale, sia limato dritto, con angoli a 90°

E’ pertanto consigliata a chi ha una lamina ungueale lunga , e una mano affusolata, altrimenti andrebbe ad accorciare troppo. Attenzione però agli angoli…

E’ una forma consigliata a chi ha molta cura delle proprie mani, e non svolge troppe mansioni manuali.

Gli angoli cosi netti, la rendono una forma difficile da portare e poco pratica.

Se ami la square, e non vuoi rinunciare a questa forma elegante, nonostante il tuo lavoro non te lo permetta, puoi provare con la SQUOVALE.

LA SQUOVALE nasce infatti dall’unione della square e della forma ovale, h infatti tutte le caratteristiche di eleganza e raffinatezza della prima, con gli angoli però leggermente arrotondati.

La forma TONDA è invece più apprezzata da chi ha gusti più classici, o da chi non ama osare.

E’ una forma che sta bene su tutte le unghie, soprattutto se corte.

Per chi invece ama il classico, ma in una chiava un pochino più audace, il consiglio è di provare con una forma OVALE, che slancia la mano, e sta bene anche su dita corte e paffutelle.

La forma OVALE è consigliata anche a chi ama la forma a Mandorla, ma non vuole avere delle lunghezze impegnative, e difficili da gestire, tipiche della mandorla. L’OVALE PREVEDE I LATI DIRITTI CON LA PUNTA TONDA

Se decidi di optare per la forma tonda, ti conisglio di abbinare un effetto nude, elegante ma sobrio.

Invece sulla forma ovale puoi optare per un monocolore più deciso, o per una nail art delicata

La forma delle unghie perfetta per ogni mano

Se on vuoi passare inosservata, allora ti consiglio una di queste due forme:

Pipe o Marylin,di estrema raffinatezza ed eleganza, nonchè sicuramente alla moda.

A condizione però di tenere una lunghezza minima in cartina di almeno 2 e massimo 3, insomma non troppo corte ne troppo lunghe.

La forma PIPE deriva da una square, ma il bordo distale deve essere limato a 45° anzichè a 90°.

Mentre la MARYLIN è una square stretta sul bordo distale, da limare con un angolo di 10°

Sempre in tema di quale forma scegliere per ogni mano, non possiamo dimenticare la mandorla!

Nella MANDORLA MODERNA devi limare i laterali in obliquo, con una punta moderatamente stretta che riprende la forma della classica mandorla.

Più la lamina ungueale sarà lunga ed affusolata, più la punta della mandorla dovrà essere stretta.

Invece se lavoriamo su un dito più tozzo e largo, la punta dovrà essere più larga per dare armonia, e non creare troppo stacco

La MANDORLA CLASSICA invece deve essere abbinata ad una mano affusolata, per via della sua forma più marcata e con la punta più stretta.

Entrambe le forme, come nel caso della pipe e della marylin, non devono essere ne troppo corte ne troppo lunghe.

Una forma che puoi consigliare anche a chi ha le dita un pò più tozze, è la BALLERINA, sempre se realizzata con una lunghezza adeguata, altrimenti peggiorerà la situazione.

E sulle lunghezze estreme cosa fare?

Puoi realizzare una delle seguenti forme :

MANDORLA RUSSA: deriva da una square, deve avere una lunghezza superiore a 2, ed è consigliata su una mano affusolata.

MANDORLA GOTICA: consigliata su una mano paffuta, con la punta più stretta aiuterà a slanciare un pò le dita

STILETTO MODERNO E CLASSICO: è una forma impegnativa da portare, che richiede molto “coraggio” e un’ottima manualità.

Ricorda di seguirci su facebook e su instagram

Se sei appassionata del mondo nails ti consiglio di frequentare uno dei nostri corsi unghie, puoi iniziare da uno dei nostri corsi gratuiti, come:

corso gratuito manicure russa

corso gratuito smalto semipermanente

Sul nostro canale You Tube troverai anche molti tutorial, realizzati dalla nostra bravissima Marilenza Zanin, sempre inerenti al mondo nails e alla nail art

Articoli che potrebbero interessarti:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here