mantenere i capelli sani e lucenti

Perchè preferire uno shampoo senza solfati?

Iniziamo a capire cosa sono i solfati…sono un’ossessione o una moda passeggera?

Speriamo di no.

Cosa sono e perchè evitarli penso possa interessare tutti, non solo gli appassionati di Bio o prodotto eco-green.

Cosa sono i solfati?

I solfati, SLES (Sodium Laureth Sulfate) o SLS (Sodium Lauryl Sulfate)  che siano, sono tensioattivi, chimicamente sono sostanze che abbassano la tensione superficiale di un liquido e vengono utilizzati in quasi tutti i cosmetici detergenti, perchè hanno un ottimo potere sgrassante e schiumogeno.

Sono stati utilizzati per anni in tutti gli shampoo e i bagnoschiuma, perchè allora tutto questo allarmismo?

Sebbene non siano sostanze tossiche, e questo è ormai provato da numerosi studi, compreso quello dell ‘Amercian cancer society, sono comunque sostanze decisamente irritanti per la pelle.

(Tutti gli studi escludono la possibilità di tossicità ai livelli di concentrazione presente nei cosmetici.)

I solfati causano inoltre, eccesso di secchezza della cute, perchè oltre ad asportare il grasso e lo sporco dalla pelle, assottigliano il film idro-lipidico che la protegge.

L’eccessiva secchezza della cute, è una delle principali cause di desquamazione, oltre ad essere associata a dermatiti e forfora.

L’utilizzo prolungato di cosmetici con solfati è collegato in parecchi studi, anche al diradamento dei capelli e al loro assottigliamento.

Quanto detto fino ad ora, dovrebbe già essere un buon motivo per cambiare lo shampoo.

però vorrei darvi qualche altro spunto di riflessione sul

perchè preferire uno shampoo senza solfati:

  1. consente una detersione delicata e profonda, infatti meno schiuma vuol dire maggior potere lavante (la schiuma serve a legare ed eliminare lo sporco, ma non ha una capacità lavante vera e propria)
  2. può essere utilizzato tutti i giorni, anche sui capelli più fragili e fini
  3. puoi utilizzarlo al posto del bagnodoccia, con ottimi risultati soprattutto per la tua pelle
  4. quasi tutti gli shampoo senza solfati, sono composti da una percentuale di prodotto naturale più elevata, ricca in zuccheri e quindi con un’eccellente potere idratante, quindi provalo anche come impacco idratante lasciando in posa lo shampoo qualche minuto
  5. è indicato sia per chi ha la forfora, che per chi ha determatiti, o in generale per tutte le cuti sensibili o sensibilizzate
  6. è perfetto in vacanza, o quando i capelli sono molto sotto stress, infatti grazie alla sua azione lavante delicata, non peggiora la situazione

Un’ultima considerazione, gli shampoos professionali ormai sono quasi tutti senza solfati, fate attenzione però a cosa ha sostituito i solfati nell’inci.

Prediligete linee con certificazione di prodotto organico, questa certificazione è un’ottima garanzia di qualità e certifica in modo indiscusso la provenienza delle materie prime.

Se siete interessati e appassionati di prodotti bio, vi raccomando di dare un’occhiata a linee come Aetò Botanica di Barex Italiana.

E’ una linea per capelli, creata per rinforzare i capelli, senza:

  • siliconi
  • solfati
  • parabeni
  • peg
  • cda
  • glicoli
  • derivati minerali
  • coloranti

 

Se vuoi più informazioni puoi scriverci a info@tamburrino.care, saremo felici di risponderti, in alternativa puoi passare a trovarci in negozio.

Tamburrino forniture per parrucchieri Gallarate