Pelle effetto Glow

come avere una pelle luminosa
Condividi il post

Pelle glow:

come avere una pelle sempre radiosa grazie a skincare e make-up

Avere una pelle del viso ‘effetto glow’ significa avere una pelle che sia naturalmente luminosa, idratata ed elastica.

Mission impossible? Niente affatto!

Basta prendersi cura della propria pelle ogni giorno e usare i prodotti make-up giusti in modo da esaltarla.

Ti spieghiamo quali passaggi non possono mancare nella tua skincare e come usare il make-up al meglio per rendere la tua pelle radiosa.

Skincare per una pelle luminosa

I segreti per prendersi cura della propria pelle sono 3:

  • usare i prodotti adatti al proprio tipo di pelle
  • fare la skincare ogni giorno
  • trasformare questi minuti in un momento di coccola usando gesti delicati ed evitando di sfregare la pelle troppo energicamente

La detersione è il primo step.

Pulisci la pelle ogni giorno con un detergente delicato anche se non ti sei truccata. Risciacqualo sempre.

Usa poi un tonico all’acido salicilico che grazie alle sue proprietà aiuta a dare luminosità alla tua pelle.

Questi due passaggi puoi farli anche prima di truccarti, soprattuto se l’incarnato della tua pelle appare un po’ spento.

Un attivo chiave per la luminosità della pelle è l’acido salicilico che grazie alle sue proprietà esfolianti aiuta il ricambio cellulare.

Ti consigliamo di usare il Perfezionatore Cutaneo Assenza.

A base di acido salicilico 2%, svolge una delicata azione esfoliante, dona luminosità e compattezza alla pelle, affinando i pori e migliorando istantaneamente il colorito.

La presenza nella formulazione di Urea e Sodium PCA idratano la pelle.

Il Perfezionatore Cutaneo Assenza è un prodotto jolly che può essere usato in 3 modi diversi:

  • come tonico dopo la detersione
  • come peeling, lasciandolo in posa per qualche minuto, prima di truccarsi per esempio. In questo caso va risciacquato
  • come crema: una o due volte la settimana, la sera, massaggia due erogazioni di prodotto sulla pelle e poi tampona delicatamente con le dita finché non si assorbe. Non aggiungere nessun altro prodotto dopo. L’indomani la tua pelle sarà super luminosa, compatta e il colorito radioso.

Dopo la detersione usa una crema contorno occhi e una crema idratante adatte al tuo tipo di pelle. Massaggiale con movimenti delicati dall’interno del viso verso l’esterno. È importante che la tua pelle appaia ben idratata ma non unta.

Scopri il massaggio ideale per dare ancora più luminosità al tuo viso

Tips: se la tua pelle ti sembra ancora un po’ spenta, mischia alla tua crema idratante un po’ di illuminante in crema e poi stendili su tutto il viso. In questo modo il tuo viso sarà più radioso.

Attenzione però ai quantitativi: diminuisci la quantità di crema idratante.

Make-up glow: come scegliere e applicare il prodotti adatti

Se hai effettuato tutti i passaggi precedenti di skincare in maniera corretta, la tua pelle sarà pronta e già luminosa per il make-up.

Non significa però che l’effetto glow sia assicurato.

Bisogna infatti scegliere i prodotti giusti per fare in modo che, anche grazie al make-up, il tuo incarnato abbia un aspetto non solo luminoso ma anche idratato ed elastico.

Scegli un fondotinta dello stesso colore della tua pelle che le doni un finish idratato. Evita quelli effetto matte.

Se hai l’impressione che il tuo fondotinta dia alla tua pelle un aspetto opaco puoi aiutarti con un po’ di illuminante in crema: mischiane una goccia al tuo fondotinta.

In alternativa puoi stendere l’illuminante in crema prima del fondotinta sui punti del viso che maggiormente vuoi mettere in evidenza, come per esempio: zigomi, centro della fronte, mento, punta del naso.

Ti consigliamo l’illuminante OH my Glow di Peggy

Agitalo e poi usane qualche goccia per illuminare viso e corpo.

Guarda in quanti modi puoi usarlo

Per una pelle dall’effetto glow è preferibile usare prodotti in crema, soprattutto se hai la pelle secca.

Usa dei blush/fard in crema sulle gote per dare un velo di colore e quindi rendere ancora più luminoso l’incarnato. Se non hai blush in crema puoi usare anche i rossetti da sfumare con le dita o con un pennello.

Aggiungi ancora un po’ di illuminante sui punti che vuoi maggiormente mettere in evidenza.

Usa la cipria solo su alcuni punti del viso per fissare il fondotinta e opacizzare la zona T, se necessario.

Per completare il make-up applica il mascara e un rossetto del tuo colore nude oppure di un colore un po’ più vivace che dia risalto al tuo incarnato.

Blush o Fard? A cosa serve, come si usa e quali colori scegliere

Come creare la tua skincare perfetta

Nude Make-up cos’è e come realizzarlo

Fondotinta a cosa serve come sceglierlo e applicarlohttps://tamburrino.care/fondotinta-a-cosa-serve/

Condividi il post

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here