Come preparare la pelle all’estate

come preparare la pelle all'estate

Arriva l’estate, aiuta la tua pelle ad affrontare il sole e il caldo

Con l’arrivo dell’estate le esigenze della pelle cambiano semplicemente perché fa più caldo e il sole può contribuire ad aumentare rughe e macchie della pelle o far comparire le macchie solari.

Questo indipendentemente dal tipo di pelle del viso o se si va al mare, in montagna o si resta in città.

Le tre parole chiave per la tua pelle in estate sono:

  • Preparazione
  • Idratazione
  • Protezione

Preparazione: come preparare la pelle all’arrivo dell’estate

L’arrivo del caldo e l’esposizione al sole richiedono un cambiamento nella nostra routine skincare e non solo.

Il sole e quindi il caldo causano oltre un aumento della sudorazione anche il fotoinvecchiamento quindi la pelle necessita di maggiore idratazione ma anche di un supporto per la protezione.

Se sei un’amante della tintarella, meglio assicurarsi che la tua pelle produca più melanina per proteggerti meglio dall’esposizione al sole: ricorda che l’abbronzatura è la difesa naturale della pelle ai raggi ultravioletti.

Come puoi aiutare la tua pelle?

Innanzitutto con l’alimentazione.

Ti consiglio infatti di bere più acqua per essere sempre ben idratata e arricchire la tua alimentazione con prodotti ricchi di vitamine C, E, antiossidanti e carotenoidi che aiutano la produzione di melanina e quindi la protezione della pelle: carote, zucca, pomodori, peperoni, asparagi, melone, albicocche, agrumi,  kiwi, frutti di bosco, anguria, olio d’oliva.

Prima dell’arrivo del ‘sole’ prepara la pelle con una pulizia profonda del viso che aiuta il rinnovo cellulare. Puoi  farla dall’estetista o in alternativa in casa con i prodotti e la metodologia giusta.

  • Massaggia il latte o una mousse detergente su viso e collo con movimenti che vanno dal basso verso l’alto e dall’interno verso l’esterno. Rimuovi il prodotto con dei dischetti inumiditi con acqua tiepida. Asciuga la pelle delicatamente.
  • Picchietta delicatamente il tonico, meglio se freddo, su tutto il viso
  • Fai uno scrub delicato o un peeling in modo da aiutare la rimozione di tutte le impurità. Per aiutarti nella scelta del prodotto di esfoliazione giusto per te, leggi qui (https://tamburrino.care/differenza-tra-peeling-e-scrub-quale-scegliere-e-perche/)
  • Fai un bagno di vapore sul viso oppure poggia dei panni inumiditi con l’acqua calda sulla pelle per aprire i pori e tieni in posa per 10 minuti circa.
  • Ultima la pulizia del viso con una maschera levigante e illuminante
Per un’efficace pulizia del viso ti consiglio:
  •  Mousse Detergente Idratante-Stimolante Byotea: contiene acido glicolico ed è adatta a stimolare il rinnovamento cutaneo grazie alla sua azione rivitalizzante e levigante. Aiuta infatti a rimuovere le cellule morte donando al contempo luminosità e contribuendo all’idratazione della pelle
  • Gel Esfoliante Pulizia Profonda Byotea: peeling che migliora il rinnovamento cellulare e la compattezza della pelle.
  • Maschera Rigenerante Azione Levigante Byotea: Si tratta di una maschera levigante e rivitalizzante che grazie all’azione dell’azulene e delle cellule staminali della soia lenisce e calma la pelle rendendola adatta anche alle pelli più sensibili. Idrata in profondità donando al contempo luminosità alla pelle grazie all’acido glicolico e lattico.

Idratazione: preveniamo e contrastiamo le rughe causate dal fotoinvecchiamento

Tra le varie cause della comparsa e incremento delle rughe c’è il  fotoinvecchiamento cioè un’accelerazione dell’invecchiamento della pelle causato dai danni che le radiazioni ultraviolette causano alle cellule.

Soprattutto se vivi in città, i raggi solari uniti all’inquinamento provocano grandi danni alla pelle perché accelerano i processi di ossidazione delle cellule.

Quindi in estate diventa fondamentale dare un aiuto in più alla nostra pelle per  combattere non solo le rughe ma anche la perdita di tonicità e prevenire o combattere le macchie solari e discromie cutanee.

Ecco perché la routine di skincare deve cambiare, usando creme più ricche di antiossidanti che combattono i processi ossidativi che portano alla degradazione del collagene  e più leggere a livello di texture per essere meglio assorbite nei periodi di caldo.

Quindi, anche se non ti trucchi, non trascurare la corretta detersione e idratazione della pelle.

Ti consiglio di usare una crema idratante sia mattina che sera e se sei over 40, un siero specifico ricco di antiossidanti prima della crema.

Applicala su viso con movimenti che vanno dal basso verso l’alto e dall’interno verso l’esterno mentre massaggia la crema sul collo e décolleté con movimenti dall’alto verso il basso per un azione drenante.

Non dimenticare di prenderti cura del  contorno occhi con una crema idratante specifica. Ne basterà un quantitativo minimo (un chicco di riso) da dividere per i due occhi e va applicata con movimenti leggerissimi dall’angolo interno dell’occhio verso l’esterno.

Periodicamente dai un aiutino in più alla tua pelle con delle maschere ristrutturanti da fare la sera, dopo la detersione, almeno una volta a settimana e utilizzando dei prodotti più ricchi in principi attivi antiossidanti e idratanti nei periodi di maggior esposizione al sole.

Questi sono i prodotti che ti consiglio per la perfetta preparazione della pelle all’estate:

Protezione:  come proteggere la pelle dall’azione nociva dei raggi solari

Dopo aver preparato e idratato la pelle non resta che proteggerla quotidianamente, dai raggi solari, in modo da poter godere appieno del sole senza temere danni alla pelle.

Ricorda che la crema solare per il viso va usata anche in città per contrastare la combinazione di sole e inquinamento, estremamente nociva per la tua pelle.

Sia che tua abbia una pelle chiara facile alle scottature oppure una pelle più ricca di melanina quindi più resistente al sole, usa una protezione solare adeguata in modo che l’abbronzatura sia più uniforme e duri più a lungo.

Ricorda che un’esposizione prolungata al sole può causare disidratazione, macchie solari e discromie di vario tipo.

Hai dubbi su come si usano le protezioni solari e quali scegliere? Leggi qui “come utilizzare i prodotti solari

Per il viso ti consiglio di utilizzare una protezione alta, dopo la tua crema idratante.

Opta per una crema dalla texture leggera a rapido assorbimento a partire da un SPF 30+

Se hai delle macchie cutanee sul viso prediligi le protezioni più alte SPF 50+

Dopo aver steso la protezione solare puoi procedere con il make-up.

Se invece vuoi trascorrere una giornata al mare applica la protezione solare prima di uscire di casa e poi nuovamente una volta arrivata al mare. Applicala regolarmente durante la giornata.

I prodotti di protezione solare che ti consiglio sono:

  • Crema Viso Antimacchia Veleno d’Ape Protezione Altissima SPF 50+ Byotea: è una crema viso specifica per chi soffre di macchie cutanee. Aiuta a prevenirle e l’alta protezione solare ai raggi UVA e UVB protegge la pelle del viso. Contiene veleno d’api che ha proprietà antinvecchiamento e antiinfiammatoria.
  • Crema solare Suntastic protezione alta SPF 30 Byotea: crema a rapido assorbimento, resistente all’acqua da applicare su viso e collo.
  • Latte Solare SPF 50+ Suntastic Byotea: Alta protezione solare per viso e corpo. Resistente all’acqua. Adatta anche ai bambini
  • Doposole rinfrescante lenitivo Suntastic Byotea: da applicare dopo l’esposizione al sole. Grazie all’aloe e al mentolo dà un’immediata sensazione di sollievo e benessere

La raccomandazione più importante, è di ripetere spesso l’applicazione del fattore di protezione che hai scelto.

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

Per qualsiasi curiosità o informazione puoi contattarci tramite facebook oppure tramite instagram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here