usare il make up in modo consapevole

Usare il make up in modo consapevole!

Il punto di partenza per ogni make-up artist è individuare il make-up giusto in base alla morfologia del viso della cliente, sapere come utilizzare i prodotti e applicarli in maniera corretta.

Queste basi sono fondamentali per approcciarsi a questo mestiere.

Ma non basta.

Il lavoro del make-up artist, non consiste solo nel realizzare la sfumatura di ombretto perfetta.

Infatti scegliere la sfumatura giusta, per l’immagine che la cliente vuole dare di sé, è decisamente più importante!

Il make-up artist deve quindi sapere usare il make-up in maniera consapevole.

Cosa significa usare il make-up in maniera consapevole

Il make-up non serve solo a valorizzare o in qualche caso, se richiesto, trasformare la cliente, ma ha il potere di dare un’immagine di sé sempre diversa in base all’occasione, o di dare uno stile preciso all’outfit.

Il make-up artist deve essere consapevole che enfatizzare un elemento del viso: sopracciglia, occhi o labbra ha un significato ben preciso e può all’occorrenza essere usato per dare una differente impressione di sé, pur rimanendo fedeli alla propria immagine.

Interpretare i desideri della cliente non è sempre facile.

Non bisogna mai fermarsi all’analisi morfologica del viso, ma parlare con la cliente, ascoltarla e cercare di capire come si vede, e come vorrebbe vedersi allo specchio, quali sono i suoi reali desideri di bellezza.

E’ infatti fondamentale dare i consigli giusti, in base alle esigenze di vita della cliente, e alla sua manualità.

Solo in questo modo sarà possibile realizzare un make-up giusto per ogni cliente con il quale possa sentirsi a suo agio.

Utilizzare il make up in modo consapevole vuol dire anche

Essere consapevoli dei prodotti che si usano.

Conoscerli bene significa averli provati più e più volte.

Solo in questo modo si è in grado di valutare il prodotto giusto per il tipo di pelle della cliente e soprattutto per l’occasione d’uso.

Tenersi aggiornati sui trends make-up è fondamentale per lavorare in ambito fotografico e non solo.

Bisogna quindi conoscere i nuovi trends, le nuove tecniche di applicazione make-up e i nuovi prodotti sul mercato.

Mai smettere di studiare e aggiornarsi!

Il make-up artist deve sapere che realizzare un preciso stile di make-up può necessitare prodotti o tecniche diverse in base all’ambito lavorativo: set fotografico o televisivo, make-up sposa o consulenza privata.

È bene conoscere come funziona ogni ambito lavorativo, per ottenere sempre un risultato ottimale.

Solo in questo modo si è in grado di fornire una consulenza di livello ai propri clienti.

Vuoi diventare un make-up artist e imparare tutte le tecniche e le sfumature di questo appassionante lavoro.

Se sei un’appassionata del mondo make up, e stai valutando una carriera come make up artist, ti consiglio di venirci a trovare il 16 settembre alle 14,30, presenteremo il nostro master in make up.

ti aspettiamo.

ricorda di seguirci su facebook e instagram

Segui i corsi make up