Trattamenti naturali per capelli secchi

trattamenti naturali per capelli secchi e fini

Una guida, o se preferite un “ricettario” per creare e realizzare i migliori trattamenti naturali per capelli secchi.

Scegliete prodotti Bio e con una forte componente vegetale, importantissima perchè ricca di zuccheri, che sono in grado di apportare reale idratazione ai capelli e inoltre svolgono un’azione filmante naturale.

Ecco una ricetta specifica per capelli secchi, fini e devitalizzati.

Ingredienti:

  • Olio vegetale puro, per impacco
  • Shampo idratante, scegliete un prodotto con un’elevata componente vegetale, e un Ph il più vicino possibile a quello fisiologico quindi Ph5-5,5
  • Miscela Hennè emolliente, è una miscela 100% vegetale di 6 piante, ricca di zuccheri e proteine, indispensabile per il benessere della cute e del bulbo
  • Acidificante, esistono emulsioni acidificanti già pronti in commercio, in alternativa potete utilizzare del limone
  • Maschera idratante, anche qui come per lo shampo prediligete un prodotto Bio e

Applicate l’olio vegetale, può andare benissimo dell’olio di oliva, sui capelli umidi, quindi avvolgete la testa con un asciugamano bagnato in acqua calda e poi strizzato.Se vi interessa qualche info in più su come fare un impacco d’olio cliccate qui (se avete tempo, altrimenti partite dallo shampo)

Lasciate in posa da un minimo di 10 minuti fino ad un massimo di 20 minuti. L’impacco d’olio si può fare anche su chi ha i capelli “grassi” anzi…l’olio d’oliva ha una funzione normalizzante e aiuta a ripristinare il film idrolipidico

Eseguite quindi lo Shampoo, se siete puristi del Bio e della naturalità, sceglietene uno senza siliconi e Cda, come lo Shampo Aetò Botanica di Barex.

Sciacquate abbondantemente, e iniziate a preparare la maschera vegetale.

In una ciotola inserite 20-25 grammi di miscela emolliente, stemperandola con acqua calda, fino ad ottenere una consistenza fluida. Aggiungete quindi il vostro acidificante, una noce di maschera idratante e un cucchiaino di olio.

Partite ad applicare dalla cute, e stendete il prodotto sulle lunghezze e sulle punte, raccoligete i capelli con una pinza e avvolgeteli con della pellicola da cucina.

Lasciate in posa minimo 10 minuti e poi sciacquate, questa è la parte più complicata, infatti la consistenza della maschera vegetale, richiede un risciacquo prolungato, non preoccupatevi se i capelli sembrano “duri” al tatto.

E’ l’azione filmante e rigenerante della miscela emolliente, riesce a dare moltissimo corpo e volume ai capelli, grazie alla capacità degli zuccheri di filmare naturalmente.

Dopo il primo risciacquo applicate una quantità un pochino più abbondante del solito di maschera e iniziate a districare i capelli con un pettine a denti larghi, fino a quando non avete rimosso la maggioranza dell’impacco vegetale.

Adesso fate l’ultimo risciacquo e procedete all’asciugatura.

Il procedimento può sembrare un pò laborioso, ma la maschera vegetale è un vero toccasana per la cute e i capelli secchi e fini.

Le erbe che la compongono, svolgeranno anche un’azione esfoliante delicata in cute, pulendola in profondità e nutrendola nello stesso tempo.

Per chi ha i capelli molto fini e fragili, consiglio vivamente di ripetere i trattamenti naturali per capelli secchi ogni 15 giorni ,per almeno due mesi.

Nei prossimi post pubblicheremo altre ricette.

Per maggiori informazioni scriveteci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here