Prodotti cosmetici e Inci

I PRODOTTI COSMETICI E L’INCI

 Buongiorno ragazze!!!!

A quante di Voi e’ mai capitato di Voler acquistare una crema o un qualsiasi prodotto x l’estetica e di non saper quale scegliere?

Credo a moltissime di Voi!!!

E Vi svelo un segreto!

Prima di studiare come Estetista…è capitato anche a me!

Il più delle volte mi fidavo e affidavo ad una commessa che mi rifilava o il cosmetico del momento o quello inefficace o quello più costoso …e ricordiamoci… che un costo eccessivo non è, a volte, sinonimo di qualità!

Per questo ho deciso di scrivere questo articolo sui cosmetici e sull’INCI!

Innanzitutto, partiamo dall’abc della cosmesi.

 Definizione di prodottI cosmeticI

I prodotti cosmetici sono sostanze e preparazioni destinate ad essere applicate sulle superfici esterne della cute.

Origini della cosmesi

La cosmesi è nata in India, Cina, Giappone, Persia, Egitto, inizialmente come pratica religiosa poi, solo in seguito, come pratica igienico estetica.

I Fenici la fecero conoscere ai Greci antichi e quando Roma conquistò la Grecia, ne acquisì la passione per il bello.

Ricordiamo infatti che fu GALENO, un medico Greco, trasferitosi a Roma, l’inventore della prima crema di bellezza emulsionando c’era d’api,olio di mandorle e acqua (da cui prendono il nome i preparati Galenici delle farmacie)!.

Ed ecco che a Roma nacquero le terme e i primi bagni pubblici. Ricordiamo le TERME DI POPPEA, moglie di Nerone, con il LATTE D’ASINA!.

Con l’avvento del Medioevo iniziarono circa 1000 anni di secoli bui.

Solo con il Rinascimento la cosmetica italiana e non solo, tornò al suo splendore!

Dopo la 1° guerra mondiale si assistette al riaffiorire della cosmetica sia in Italia che in America!

Al termine della 2° guerra mondiale Stati Uniti, Francia ed Inghilterra ebbero in mano il mondo della cosmetica mentre l’Italia, la Germania ed il Giappone dovettero riconquistare il loro posto in graduatoria….sino ai giorni nostri!

Ed eccoci qua….ora analizziamo insieme L’INCI DI UN COSMETICO!

 

COS’E’ L’INCI ?

COME SI LEGGE? PERCHE’ E’ IMPORTANTE ?

l’INCI è l’elenco delle sostanze presenti in un cosmetico , E’ LA NOSTRA ARMA DI DIFESA! E’ importante perché permette alle persone allergiche di identificare facilmente la presenza della sostanza alla quale sono allergiche.

Importantissimo è inoltre l’ordine degli ingredienti sull’etichetta! Al primo posto ci sono sempre quelle  sostanze presenti in quantità maggiore nel prodotto. A seguire poi tutti gli altri ingredienti in ordine decrescente di concentrazione.

Precisiamo però che tutte quelle sostanze la cui percentuale è al di sotto dell1% possono essere elencate in ordine sparso!

 PERCHE’ ALCUNE SOSTANZE SONO SCRITTE IN LATINO E ALTRE IN INGLESE?

Troverete sostanze riportate in Latino perché sono sostanze di ORIGINE VEGETALE. Viene infatti riportato il loro nome botanico in latino (es: Aloe Barbadensis: Aloe Vera). Quelle scritte in Inglese sono quelle che hanno subito una trasformazione chimica e poi troverete i COLORANTI che sono sempre scritti con la sigla CI (Colour Index-es:CI 75470).

Va da sé che quanto più l’INCI del Vs. prodotto è scritto in Latino, tanto più sarà “naturale” o “ bio” .

ATTENZIONE PERO’: BIO O NATURALE NON VUOL DIRE NECESSARIAMENTE ANTIALLERGICO O BUONO!

L’equazione NATURALE=BIO=INNOCUO=NON A RISCHIO =SANO non è veritiera! Molto spesso è solo questione di Marketing!

Inoltre va poi fatta una distinzione tra cosmetici Bio e Naturali. Questi ultimi contengono al massimo il 10% di sostanze vegetali e non devono sottoporsi a rigidi controlli perché attualmente non esistono standard a livello mondiale che disciplinano l’utilizzo della parola “naturale” mentre quelli “Bio o Organic” sono controllati da un’enti autorizzati che ne certifica la provenienza da culture no OGM , nel rispetto dell’ambiente, dell’ecosistema , di persone ed animali!

Analizziamo insieme i COMPONENTI di un prodotto cosmetico:

 SOSTANZE FUNZIONALI: svolgono una funzione determinando la caratteristica del cosmetico stesso: es. funzione vasoprotettrice: sostanze funzionali Ippocastano, Mirtilli ecc.che proteggono le pareti dei capillari e vasi sanguigni.

TENSIOATTIVI: svolgono un’azione sgrassante legando lo sporco….producendo schiuma (es:shampi..bagnoschiuma). Non è detto però che uno shampo senza schiuma…non svolga un’azione sgrassante..ANZI!

Vi sono TENSIOATTIVI CONTROVERSI : SLS ( sodium Lauril Solfato) e SLES (Sodium Lauril Etere Solfato) di origine chimica. Irritanti per la pelle poiché alterano le barriere cutanee della pelle.

SOSTANZE EMULSIONANTI: riescono a creare un’emulsione ossia una miscela perfetta tra olio e acqua es: creme o maschere viso\corpo\capelli, latte detergente.

Vi sono EMULSIONANTI CONTROVERSI di origine petrolifera come i PEG (Polietilene Glicole) o i PPG (Poli Propilene Glicole) che hanno un effetto umettante , pero’ solo apparente , perche’ hanno un’azione filmogena e creano una pellicola sulla pelle andando ad idratare per occlusione. L’azione filmogena di idratazione per occlusione non è comunque da bollare completamente! Come azione d’urto su una pelle disidratata e screpolata, in periodo invernale, ha il suo perchè!

EMOLLIENTI\ECCIPIENTI O LIPIDI: sono sostanze con azione idratante e ricostituente.

Vi sono EMOLLIENTI CONTROVERSI come la PARAFFINA E I SILICONI che proprio per la loro azione filmogena sono considerati comedogenici.

Gli Emollienti possono essere di natura:

  • Minerale (paraffina\vaselina)
  • Animale
  • Vegetale (olio di oliva, mandorle,ecc
  • Sintetico (siliconi)

Per finire abbiamo gli ADDITIVI: SONO SOSTANZE CHE GARANTISCONO PROFUMAZIONE, COLORAZIONE, CONSERVAZIONE . Abbiamo pertanto

  • Antiossidanti
  • Conservanti
  • Coloranti
  • Profumi ed essenze

Vi sono CONSERVANTI CONTROVERSI come i PARABENI perché si presume che esercitino un’azione simil-estrogenica favorendo l’insorgenza di tumori al seno. Tuttavia non esistono studi certi.

Sperando di esserVi stata d’aiuto Vi elenco qualche  sostanza funzionale ….al fine di facilitarVi nella scelta mirata del Vostro cosmetico a secondo della funzione desiderata.

NUTRIENTI\IDRATANTI: Squalano, squalene, ceramidi (le troviamo nella cera d’api, lanolina e olio di jojoba) oli, cere, burri vegetali (Burro di karitè, argan, oliva..),esteri, gomma di guar, acido ialuronico, urea, aloe, acidi grassi essenziali (linoleico -omega 6 e alfa-linolenico-omega 3:li troviamo nell’olio di vinaccioli, di noci, di mandorla, di argan, di rosa mosqueta di santcha inchi)

 ANTIOSSIDANTE\ANTIAGE: Echinacea, Ginseng, Rosa Canina, olio d’oliva, vit.e, vit.c., resveratrolo da Vitis vinifera(contenuto nel    caffè, tè, soia, origano, frutta, olio d’oliva, cioccolato fondente amaro e vino rosso),Ginkgo Biloba, Camelia sinensis, Silybum marianum

 ASTRINGENTE: Limone, Amamelide, Argilla, Betulla

 ANTINFIAMMATORIA\LENITIVA\DISARROSSANTE: Malva, Calendula, Camomilla, Allontoina, Pantenolo (Pro vitamina B5), Bisabololo, Aloe,  Gelsomino, Argilla

 RASSODANTE\TONIFICANTE: Luppolo, Salvia, Fieno Greco, Equiseto, Ceramidi, elastina e collagene, Hexapeptide (peptide sintetico), vit.A, vit.E, vit.C, Centella Asiatica,Ginseng e Ginko Biloba,Kigelia africana, Humulus lupulus

PURIFICANTE\ANTIMICROBICA\ANTISEBORROICA: Rosmarino, Salvia, Timo, Bardana, Passiflora, Tea tree, Liquirizia, Betulla, Argilla, Hexapeptide, acido azelaico, Serenoa repens

 VASO PROTETTRICE e ANTICELLULITE: Mirtillo, Rusco (Ruscus Aculetus), Ippocastano (Aesculus hippocastanum) ,Gingo Biloba, Centella Asiatica, Edera (Hedera helix),Vite rossa (Vitis vinifera), Betulla (Betulla alba), Amamelide (Hamamelis Virginiana),caffe’ (contenuto in Cola acuminata, Coffea arabica, Camelia sinensis, Theobroma cacao), Quercia marina (Fucus vesiculosus),Equiseto

 ESFOLIANTE\CHERATOLITICA: acido salicilico, acido lattico, acido retinoico, acido Kojico (Aspergillus aryzae), acido glicolico, liquirizia (Glycyrrhiza glabra), vit.C

 OPACIZZANTI: amido di alluminio

 

Zanin Marilena

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here