Manic Panic domande frequenti

manic panic domande frequenti

Manic Panic, curiosità e domande frequenti! In questo post vorrei riuscire a rispondere alle domande che più spesso mi vengono poste in negozio, da chi desidera avvicinarsi al mondo dei colori crazy!

Oggi parliamo di manic panic una delle colorazioni dirette più famose al mondo, che permette di creare splendidi effetti con colori vibranti e pieni!

E’ una colorazione fantastica, con una gamma di colori disponibili praticamente infinita e tutti miscelabili tra loro, cosi da poter personalizzare il proprio stile al 100%.

Tutte le colorazioni sono 100% vegan e cruelty free, inoltre non contengono ammoniaca e PPD, proprio per garantire il massimo rispetto dei capelli e applicazioni frequenti come la tua voglia di cambiare look.

Partiamo con le domande più frequenti su manic panic

Come si applica manic panic?

Ecco una piccola guida per applicare il prodotto al meglio e ottenere il massimo!

  1. Lava i capelli con uno shampoo, se possibile scegline uno per capelli grassi o antiforfora, normalmente hanno un’azione lavante più sostenuta, e un Ph leggermente più alto. NON UTILIZZARE IL BALSAMO
  2. Asciuga i capelli con il Phon, il calore renderà i capelli ancora più porosi e in grado di assorbire il colore
  3. Aplplica il colore di Manic Panic che hai scelto, o con le mani, dopo aver indossato i guanti, o con un pennello
  4. Pettina il colore, in modo da coprire alla perfezione tutti i capelli, e saturarli di colore
  5. Copri con della pellicola o una cuffia di plastica, se i tuoi capelli sono molto grossi o refrattari utilizza anche una fonte di calore durante la posa
  6. lascia in posa da 30 a 45 minuti, su capelli decolorati, e fino ad un’ora su capelli naturali
  7. Sciacqua solo con acqua, possibilmente fredda o tiepida, fino a che non vedrai più tracce di colore
  8. Se lo desideri utilizza un balsamo
  9. Procedi con il tuo styling di sempre

Quanto dura Manic Panic?

Dipende dalla porosità del capello e dal tipo di prodotto che utilizzerai, però per dare un’idea di massima:

High Voltage, normalmente su un capello decolorato ha una durata tra i 6 e gli 8 lavaggi

Professional, invece ha una durata che varia tra i 15 e i 20 lavaggi. Ad ogni lavaggio schiarirà e sbiadirà leggermente, il riflesso rimarrà sui tuoi capelli fino a 40 lavaggi, se il colore ti piace ti consiglio di ravvivarlo ad ogni lavaggio, mischiando un pò di colore con il tuo conditioner.

Manic Panic Spray, invece nasce per cambiare colore istantaneamente senza decolorare, ma dura solo fino al primo shampoo.

E’ necessario decolorare i capelli per applicare Manic Panic?

La risposta è…dipende.

Mi spiego meglio, se desideri un colore crazy come un fuschia, o verde elettrico, o un rosa, e il tuo colore di capelli è scuro (per essere più precisi, la tua altezza di tono è sotto 8), allora sarà necessario decolorare i capelli.

Se invece desideri solo riflessare i capelli dando una sfumatura con un colore scuro, come un viola o un blu, puoi tranquillamente applicarlo anche su capello naturale

I migliori colori da applicare su capelli non decolorati sono:

Deep Purple DreamEnchanted ForestFuschia ShockGreen EnvyHot Hot PinkInfra RedPurple HazeRaven, Vampire Red

Per ottenere un buon riflesso, ti consiglio di aumentare il tempo di posa, da 30 minuti a 1 ora.

Otterrai un riflesso pieno, e un capello luido e curato.

 

 

 

Lo stesso colore applicato su un capello decolorato (1° foto) e su un capello naturale con un’altezza di tono pari a 5

Devo lavare i capelli dopo aver applicato il colore? Che tipo di shampoo devo utilizzare?

Dopo l’applicazione il consiglio è quello di sciacquare il colore, con acqua fredda o tiepida, fino a che non vedrai più residui di colore nell’acqua, senza utilizzare lo shampoo per almeno 72 ore.

Se desideri preservare il colore, riduci se possibile la frequenza con cui ti lavi i capelli, e quando lo fai, ti conisglio di utilizzare uno shampoo specifico per il colore (solitamente hanno un Ph, più basso) ti aiuterà a mantenere le squame del capello chiuse e a limitare lo scarico.

Un altro consiglio, è di preferire shampoos senza solfati, risultano meno “aggressivi” e permettono al tuo manic panic di durare di più.

Come posso ottenere colori pastello?

In modo molto molto semplice.

Basta miscelare manic panic pastelizer, con la tonallità che hai scelto.

Le dosi, le puoi decidere tu, più pastelizer aggiungerai nella miscela, più la tonalità che otterrai sarà tenue e pastello.

Utilizzalo come se fosse un diluente, e prova a creare tutte le miscele che preferisci per ottenere il colore che desideri.

Come eliminare il colore Manic Panic più velocemente?

Indipendentemente da quale sia il motivo, per cui vuoi eliminare il colore manic panic più velocemente, ecco qualche semplice consiglio, per ottenerlo:

  1. lava i capelli più volte di seguito possibilmente con uno shampoo anti-forfora o anti-grasso
  2. fai impacchi di olio caldi
  3. utilizza prodotti a base di alcool, come lacche o schiume, applicale e poi spazzola i capelli
  4. lava i capelli con acqua e sale, o con acqua e bicarbonato
  5. se hai una discreta competenza tecnica, e hai ancora a disposizione del decolorante, miscelane un pochino, con acqua e shampoo e lava i capelli, in questo modo effettuerai un leggero decappaggio del colore

Tutti questi  trucchetti, ti aiuteranno a far scaricare in tempi molto più rapidi il tuo colore.

Posso eliminare il riflesso giallo dai miei capelli con Manic Panic?

Si certo, il colore “virgin snow” di Manic Panic, è un toner, ossia un prodotto da utilizzare per tonalizzare o rimuovere riflessi indesiderati.

Nel caso specifico, è un toner anti-giallo, che contiene pigmenti viola chiaro, utilissimi per neutralizzare tutte le sfumatura giallognole che possono rimanere dopo la decolorazione.

Qui si conclude questa breve rassegna su Manic Panic domande frequenti

Per qualsiasi altra informazione, o curiosità, scrivici, ti risponderemo molto volentieri.

Puoi contattarci anche su Facebook o su Instagram

 

Se vuoi maggiori informazioni su tutte le famiglie  di colori manic panic, e scegliere quella più adatta alle tue esigenze ti consiglio di leggere questo nostro post

Manic panic

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here