Manic panic

La storia di manic panic, parte nel 1977, quando le sorelle Tish e Snooky Bellomo, lanciano il primo negozio punk rock in New York.

Ispirate dai colori vivaci del punk e dall’atmosfera del east side, creano una linea di colorazioni diretta chiamandola appunto manic Panic.

La famiglia delle colorazioni dirette Manic Panic, si è ampliata negli anni, arrivando a comprendere oggi una gamma completa di prodotti, per chiunque ami colori brillanti e alla moda, facili da utilizzare e da cambiare.

Manic Panic High Voltage

La prima colorazione diretta della linea.

Un colore in crema pieno, da applicare direttamente sui capelli senza l’uso di un rivelatore.

45 nuance disponibili per soddisfare qualsiasi voglia di colore.

Come tutti i prodotti manic panic ancella linea high voltare è senza ammoniaca, parabeni e PPD.

Fedele alla visione delle sorelle Bellomo, i prodotti sono tutti 100% vegan e realizzati con formule cruelty free.

Si presentano in un vasetto da 118ml, normalmente sufficiente per diverse applicazioni.

All’interno della gamma di 45 colori, troviamo diversi colori neon, o fluorescenti sotto black light, e un manic panic pastelizer, indispendabile per “tagliare” le tinte più crazy, e ottenere sfumature pastello.

La formulazione di manic panic high voltage, garantisce un colore pieno e vibrante per 4-6 settimane.

La durata delle colorazioni dirette, è influenzata da tantissimi fattori, primo fra tutti la porosità del capello, che può variare moltissimo da persona a persona.

Se desideri far durare più a lungo il tuo manic panic, leggi i nostri consigli in fondo a questo articolo.

Manic Panic Amplified

Una gamma più ristretta di colori, per chi ama le sfumature veramente vibranti e intense.

Manic Panic Amplified, è una gamma di 8 colori diretti, con il 30% di pigmenti in più rispetto alla linea high voltage, nata per garantire il massimo del colore e un risultato che dura fino al 30% in più.

Anche per la linea amplified, il motto di Manic Panic, è sempre lo stesso: “testato sulle celebrità non sugli animali”, tutti i prodotti della linea sono infatti realizzati con formulazioni Vegan 100%, e cruelty free.

In flacone da 118ml, 8 colori miserabili tra loro, per creare la sfumatura che più ti piace.

Manic Panic Professional

La gamma di colorazione diretta, più resistente e duratura sul mercato.

Fino a 40 lavaggi e più con un’applicazione

Una formula innovativa in gel, che consente la massima fedeltà del colore, senza viraggi o riflessi indesiderati.

Il colore perderà di intensità, lavaggio dopo lavaggio, senza virare o dare sfumature indesiderata, che spesso si hanno con altre colorazioni dirette.

11 colori, miserabili tra loro + 1 pastelizer, per creare infinite tonalità pastello.

Altissima qualità nella formulazione:

ingredienti 100% vegan, e cruelty free

No ammoniaca

No resorcina

No parabeni

No fatati

No pad

No glutine

Olio di semi di ricino, per sigillare le punte, migliorare l’idratazione e aumentare la lucentezza e la brillantezza dei capelli.

Formula in gel semi-traslucido, per un effetto ultra gloss, vetro!

Ph leggermente acido, migliora la chiusura delle squame e la durata del colore.

Manic Panic Lacche Colorate

Ultimo arrivo in casa manic panic, 6 tonalità di colore, per un cambio di look veloce e non impegnativo.

Non serve decolorare i capelli ,basta spruzzare il colore direttamente sui capelli, per un effetto meches o punte colorate.

Funziona su tutti i tipi di capelli e su tutte le altezze di tono, non serve avere capelli biondo platino per un effetto brillante.

Si elimina semplicemente con uno shampoo, senza lasciare residui.

Puoi utilizzarlo, anche per ritoccare o lucidare un colore ormai sbiadito, o per una serata particolare, senza preparazioni laboriose

Come applicare Manic Panic

  1. Lava i capelli utilizzando uno shampoo preparatore, con ph leggermente alcalino
  2. Asciuga i capelli con il phon, il calore li renderà ancora più porosi e permetterà al colore di penetrare meglio all’interno della cuticola
  3. Applica il colore che hai scelto, con un pennello per tinta, e stendilo su tutti i capelli aiutandoti con un pettine
  4. Se desideri un effetto extra gloss, applicalo su capelli umidi, mentre se preferisci un colore più pieno e un’intensità maggiore, ti consiglio di applicarlo su capelli asciutti.
  5. Per la massima intensità, o se i tuoi capelli sono refrattari al colore, ti consiglio di utilizzare una fonte di calore, durante l’applicazione, ma ricorda di farli raffreddare almeno 5 minuti prima di sciacquarli.
  6. Lascia in posa almeno 20 minuti, fino ad un massimo di 30, quindi sciacqua solo con acqua abbondante, possibilmente fredda o al limite tiepida, fino a che non vedrai più tracce di colore nel lavandino.
  7. Se desideri un booster di lucentezza, dopo aver sciacquato i capelli, tamponali con un asciugamano, e applica manic panic pro pastelizer, per qualche minuto e poi sciacqua.

Consigli per non far sbiadire il tuo manic panic

Evita shampoo molto lavanti o aggressivi, come quelli per capelli grassi o antiforfora, in ogni caso preferisci shampoos senza solfati, e specifici per il colore.

Solitamente hanno un Ph più basso che aiuta tenere chiusa la squama dei capelli.

Evita per quanto possibile, l’esposizione prolungata al sole, è il principale responsabile dell’ossidazione del tuo colore, e i tuoi capelli possono assumere sfumature non desiderate.

Se ti devi esporre al sole ricorda di proteggere i capelli con un prodotto specifico per il sole, e il sale.

Utilizza strumenti a caldo, come phon e piastre lo stretto indispensabile il calore eccessivo, oltre a danneggiare i capelli accelera lo sbiadimento del colore.

Evita per quanto possibile cloro e sale, nel caso di bagni prolungati in piscina o al mare, ricorda di legare i capelli e utilizzare un olio protettivo prima del bagno.

Alla sera, puoi ravvivare il colore miscelando alla tua maschera nutriente il tuo colore di manic panic preferito, e utilizzare la miscela come impacco ravviva colore.

Come prolungare il colore del tuo manic panic

  1. Utilizza shampoos specifici per il colore, aiutano a mantenere brillante e a limitare lo sbaidimento.
  2. Se puoi sciacqua sempre i capelli, dopo averli lavati con acqua fredda, è un piccola tortura, ma il tuo colore ti ringrazierà.
  3. Per i più temerari, le Sorelle Bellomo, consigliano di utilizzare l’aceto bianco dopo ogni lavaggio, miscelando mezza tazza di acqua fredda e mezza tazza di aceto, da applicare su tutti i capelli, e poi sciacquare.
  4. Come già detto in precedenza, limita l’utilizzo di piastre e strumenti a caldo, nel caso tu non ne possa fare a meno, ricorda di utilizzare un buon termoprotettivo, per limitare i danni.
  5. Il tempo di posa dei colori manic panic è di 20-30 minuti, se però hai tempo il consiglio è di lasciarlo in posa il più a lungo possibile, ovviamente se ti piacciono i riflessi vivi, e i colori intensi.

Rimuovere le macchie di colore dalla pelle

Anche con la preparazione più accurata, può capitare che il colore macchi la pelle.

Ecco qualche rimedio che puoi provare.

  1. Strofina del dentifricio sulla macchia con uno spazzolino, per grattare via il colore Manic Panic.
  2. Miscela sapone liquido e bicarbonato in parti uguali e strofina con le dita o con uno spazzolino.
  3. Acquista un prodotto professionale per rimuovere il colore dalla pelle.
  4. Utilizza l’alcool soltanto in casi estremi, perché può seccare la pelle. Utilizza una piccola quantità di alcol con del cotone e assicurati di utilizzare una lozione idratante dopo.

Manic Panic su capelli scuri

Puoi applicare manic panic anche su capelli non decolorati o particolarmente chiari.

Se scegli in modo corretto il colore, anche se il tuo fondo ha un altezza di tono tra il 4 (castano) e il 7, puoi ottenere comunque un ottimo risultato.

Sui capelli scuri, i risultati sono più tenui, che sul capello schiarito, e danno un effetto riflessatura, tieni conto che però il tempo di posa è di 1 ora, e non più di 20- 30 minuti.

I colori migliori tra cui puoi scegliere per i capelli scuri sono:

Deep Purple Dream

Enchanted Forest

Fuchsia Shock

Green Envy

Hot Hot Pink

Infra Red

Purple Haze

Raven

Rock ‘n’ Roll Red

Vampire Red

Violet

Anche sui colori scuri, puoi mantenere vivo il riflesso miscelando la tonalità di manic panic che hai scelto con il tuo balsamo, e applicarlo ad ogni lavaggio, anche solo per 5 minuti.

Domande frequenti

Che differenza c’è tra manic panic professional e high voltage?

La prima differenza è nella formulazione, il primo è un gel, e il secondo una crema, e questo garantisce due risultati in termini di durata nettamente differenti.

Il gel dura mediamente sui capelli fino a 40 lavaggi, mentre la crema fino a 8.

Il gel consente di lavorare con il pigmento naturale dei capelli, e ha un risultato traslucido – iridescente, mentre la crema ha un risultato più opaco e saturo.

Inoltre manic panic professional consente di ottenere un colore che sbiadisce con il tempo, senza virare verso colori indesiderati.

Devo decolorare i capelli prima di applicare manic panic?

Se desideri un colore pieno e vibrante, si dovrai schiarire i capelli, mentre se il tuo desiderio è solo quello di tonalizzare e riflessa il tuo capello naturale, scegliendo la giusta nuance, potrai applicare manic panic, anche sul capello naturale non decolorato.

Fai attenzione però ad aumentare il tempo di posa fino ad 1 ora.

E’ necessaria una fonte di calore durante l’applicazione?

Non è necessaria, ma può essere utile in caso di capelli resistenti e refrattari al colore, ricorda però di lasciar raffreddare i capelli per almeno 5 minuti prima di sciacquare i capelli.

Posso miscelare due o più colori?

Si certo senza nessun problema.

Tutte le nuance sono perfettamente miscelabili, e ti permettono di creare una palette di colori praticamente infinita.

Come posso usare il colore smoke grey?

Puoi utilizzarlo come un normale colore della linea manic panic pro, però puoi miscelarlo anche con tutti gli altri per ottenere tonalità più sfumate con un effetto “fumoso” su tutte le nuance.

Come sbiadiscono i colori?

Tutta la gamma professional, sbiadirà schiarendo progressivamente, ma restando fedele al tono scelto, cosi da permetterti, eventualmente di riapplicarlo senza problemi e rischi di ottenere colori indesiderati.

La gamma high voltage, invece tende a scaricare dalla base, e può dare luogo a colori non perfettamente aderenti a quello applicato, rendendo più complicata una seconda applicazione.

Come utilizzo manic panic professional pastelizer?

Puoi utilizzarlo in miscela alla tua nuance per ottenere splendide tonalità pastello, di diverse intensità

Oppure puoi utilizzarlo, dopo aver sciacquato il colore, per intensificare la brillantezza e la lucentezza, della nuance scelta.

Per ultimo, puoi applicarlo tra un colore e l’altro, come servizio glossy, e per sigillare le squame, in modo da prolungare la durata del colore.

Ricorda di seguirci su facebook e su instagram

Se sei appassionato di look crazy e colori intensi, penso potrà interessarti anche questo articolo:

Come applicare correttamente i Crazy Color

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here