fanghi anti cellulite come usarli

FANGHI

NON SOLO PER IL CORPO MA ANCHE PER LA CUTE

I benefici dei fanghi sul corpo, sia come terapia che in campo estetico sono risaputi….Sono invece decisamente meno noti i trattamenti e gli effetti benefici dei fanghi sulla cute!

Partiamo dalla definizione di fango e dai loro principali benefici:

in ambito cosmetico, si definiscono fanghi o peloidi le melme ipertermalizzate (o ipertermali) derivate dalla mescolanza di una frazione solida argillosa con una componente liquida (acqua termale).

I benefici dei fanghi termali, a seconda del tipo di acque in cui sono disciolti (che dà loro delle proprietà curative peculiari) possono essere così sintetizzati:

  • Rilasciano principi attivi benefici e curativi
  • Riassorbono le scorie dell’organismo
  • Aumentano la temperatura corporea locale
  • Aumentano la microcircolazione cutanea
  • Attivano la sudorazione

Per questo vengono impiegati per il trattamento dei principali inestetismi cutanei, come la pelle a buccia di arancio, la cellulite, per migliorare il microcircolo…

Partendo dagli stessi principi, i fanghi sono molto indicati anche per il trattamento delle principali anomalie delle cute, come:

  • eccesso di sebo
  • cute desquamata
  • forfora
  • cute asfittica
  • cute tesa e pruriginosa

In commercio ne esistono diverse tipologie, a base di fanghi del mar morto, di argille peloidi grigie e verdi, iperminerali….

Uno dei prodotti più completi e più facili da utilizzare, indicato per le principali anomalie della cute è, il fango bianco purificante della linea joc cure.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTIVI:

ORTICA BIANCA:
ricca di vitamine e oligoelementi, grazie alla sua proprietà riequilibrante rivitalizza la cute attraverso un’azione calmante.

BARDANA:
con proprietà antibatteriche e detossinanti svolge un’azione anti-sebo, eliminando le impurità.

CAOLINO:
ricco di oligoelementi e sostanze lenitive, ha proprietà purificanti. Protegge la cute, favorendo l’esfoliazione durante il risciacquo.

Il fango purificante è indicato in tutti i casi di:

  • eccesso di sebo
  • desquamazione
  • forfora
  • cute impura (presenza di sebo e forfora)
  • cute arrossata
  • cute irritata
  • post colore o servizio chimico

I fanghi per la cute, risultano decisamente più efficaci, rispetto ai normali trattamenti cosmetici, quali shampoo e fiale, per tutte le problematiche di riferite al sebo, alla forfora o alla cute desquamata. L’azione che esercitano è, infatti, decisamente di più lunga durata, e più profonda perchè agisce contemporaneamente su più fronti, idratando in profondità, svolgento un’azione peeling e regolando la produzione di sebo, in modo naturale.

 

Modo d’uso

il fango è pronto all’uso. Versare il prodotto in una ciotola e con un pennello applicare partendo dal cuoio capelluto fino alle lunghezze, distribuendo in modo uniforme. Applicare su tutte le zone arrossate per un pronto sollievo. Lasciare in posa 5 minuti quindi procedere con lo Shampoo JOC CURE più indicato.