STERILIZZAZIONE E NORMATIVA

E’ un periodo di confusione tra nuove e vecchie normative che riguardano il settore estetico, e gli obblighi ad esso connessi…
vorremmo cercare di fare un po’ di chiarezza
L’estetista è obbligata a sterilizzare?
SI perche lo prevede la legge, D.lgs 81/2008
e perché è indicata nella lista dei soggetti, pubblicata dal ministero della salute, che possono trasmettere infezioni

Cosa prevede il D.lgs 81/2008?

prevede il principio della fattibilità tecnologica:”le misure di prevenzione devono essere periodicamente aggiornate allo stato della scienza e della tecnica più evolute”
ossia, la sterilizzazione deve avvenire con l’apparecchiatura scientificamente più evoluta, questo implica un continuo aggiornamento di metodologie e macchinari….
Bisogna aggiungere che le linee guida ispels (ministero della salute) indicano che:
  • l’agente sterilizzante più conosciuto e maggiormente impiegato è il calore umido sotto forma di vapore
  • il vapore è il mezzo per sterilizzare più sicuro, economico e non inquinante
Inoltre la norma EN 556-1 stabilisce che il livello di sicurezza deve corrispondere alla probabilità inferiore a uno su un milione di trovare un microrganismo vitale all’interno di un lotto sterilizzato…..
A cosa portano tutte queste considerazioni?
L’unico strumento che al momento soddisfa tutti questi requisiti è l’autoclave…Tutti gli altri strumenti di sterilizzazione, non soddisfano uno o più requisiti della normativa, in particolare nessuno riesce a fornire la prova di avvenuta sterilizzazione che invece, l’estetista deve fornire…
In tema di agenti biologici infatti, l’art 78 co. 4 dispone che l’estetista debba adottare tutte quelle misure di sicurezza, volte ad evitare contaminazioni, a meno che non ne dimostri la non necessarietà….All’estetista spetta quindi l’onere della prova liberatoria, cioè deve dimostrare di aver diligentemente valutato i rischi e di aver adottato tutte le misure di sicurezza….Quindi essendo l’autoclave l’unico strumento che dimostra l’avvenuta sterilizzazione con scontrino di avvenuto test….torna ad essere l’unica alternativa possibile..