Crazy Color: la guida

come applicare correttamente i crazy color
Condividi il post

Ecco una breve guida su come applicare correttamente i Crazy Color e in più alcuni suggerimenti su come mantenere il colore più a lungo e più brillante.

Come applicare i Crazy Color, step by step:

  1. Lavare i capelli, preferibilmente con uno shampoo con pH 6-6.5, quindi evitare tutti gli shampoos per capelli colorati (troppo acidificanti). Preferite uno Shampoo pre trattamento che aprono leggermente le squame facilitando il passaggio del colore.
  2. Indossare i guanti protettivi, sono infatti prodotti che contengono moltissimi pigmenti e possono macchiare la cute
  3. Applicare un prodotto protettivo della cute intorno all’attaccatura dei capelli. Si può usare della comune vaselina, oppure dei prodotti specifici per le tinture, o una crema mani.
  4. Iniziare l’applicazione del colore, preferibilmente con un pennello, dividendo la chioma in sezioni in modo da facilitarne la stesura.
  5. Far trascorrere il tempo di posa, che varia a secondo dell’intensità di riflesso che vuoi ottenere, e dal grado di porosità del capello (dipende da quanto è schiarito e trattato).
  6. Sciacquare abbondantemente, fino a quando l’acqua non è completamente trasparente, se si riesce gli ultimi minuti utilizzare acqua fredda che aiuterà a sigillare le squame.
  7. Applicare un prodotto acidificante specifico per il giorno del colore, solitamente sono prodotti spray con risciacquo, che hanno un pJ 4, cosi da sigillare le squame.
  8. Procedere all’asciugatura

Alcuni consigli per far durare il colore più a lungo:

  1. evita se possibile shampoo anti-forfora o anti-sebo, normalmente sono shampoo con un’azione lavante molto forte e possono velocizzare la rimozione del colore.
  2. prediligi shampoo specifici per il colore a pH acido, aiutano a sigillare le squame e preservare la durata del tuo Crazy Color.
  3. puoi utilizzare una maschera colorata al posto del tuo solito conditioner, ad ogni lavaggio re-pigmenterai il tuo colore. Ti suggeriamo le Kromask inebrya
  4. puoi anche aggiungere qualche goccia di Crazy Color alla tua maschera, e avrai la tua maschera colorata pronta e perfettamente in tinta. Bastano 3-5 minuti
  5. se ti esponi al sole, proteggi i capelli, è una buona regola su un capello naturale, diventa obbligatorio su un capello colorato.
  6. evita la piscina, il cloro fa sbiadire e scaricare il colore molto velocemente.
  7. evita il più possibile la piastra, il calore intenso, diminuisce la durata del tuo colore. Nel caso in cui non puoi farne a meno, ricordati di utilizzare un buon termoprotettore.

Gli ultimi suggerimenti per applicare correttamente i crazy color e ottenere il massimo:

  1. se desideri una tonalità pastello, puoi miscelare il tuo colore preferito con il “crazy color neutral mix” otterrai splendide tinte pastello e sfumature morbide.
  2. alla prima applicazione prova il colore, su una ciocca, prima di applicarlo su tutti i capelli, riuscirai a gestire meglio i tempi di posa e ottenere proprio l’effetto che desideravi.
  3. per rimuovere il colore dalla cute, puoi utilizzare o uno smacchiatore professionale ne esistono di diversi tipi, o in alternativa il rimedio casalingo, alcool o bicarbonato di sodio, basta metterli su un batuffolo di cotone e frizionare.
  4. sebbene le allergie al prodotto, siano rarissime, nel dubbio è sempre buona norma (in caso di applicazione a contatto con la cute) effettuare la prova allergica, ti basterà applicare un pò di prodotto nell’incavo del gomito, coprirlo e aspettare 24 ore. In caso di prurito sciacqua abbondantemente, e non procedere con l’applicazione.
  5. per un risultato crazy, applicalo su capello decolorato, mentre per ravvivare i riflessi puoi utilizzarlo anche su capelli naturali

Come rimuovere i crazy color

Se sei stanca della tua tinta crazy color, o magari il colore è troppo sbiadito o scaricato, ecco alcuni semplici consigli per velocizzare il processo di rimozione:

  • lava i capelli più volte, è un consiglio banale ma ripetere più volte lo shampoo aiuta moltissimo a scaricare il colore. Se disponibile utilizza uno shampoo molto lavante, come possono essere quelli anti-forfora o anti grasso.
  • utilizza acqua calda, o meglio ancora il più calda possibile, anche questo semplice gesto, ti permetterà di accelerare di molto i tempi di rimozione

Se tutto questo non basta, ti consiglio di rivolgerti ad un parrucchiere per un decapaggio, eliminerà definitivamente tutte le sfumature non desiderate.

Come rimuovere le macchie di crazy color dalla pelle

Anche se si presta la massima attenzione può capitare, a fine applicazione, di trovare qualche macchia di colore sulla pelle, o sulle mani.

Vediamo insieme come possiamo rimuoverle in modo semplice:

  • utilizza uno smacchiatore professionale per tinture, se possibile meglio liquido, risultano meno aggressivi e irritanti
  • in mancanza di uno smacchiatore, prova con un pò di dentifricio, strofinalo leggermente sulla macchia
  • miscela sapone liquido e bicarbonato, e strofina leggermente sulla macchia
  • prova con l’alcool, fai attenzione perchè tende a seccare la pelle, quindi utilizza questo sistema solo come estrema ratio

Se vuoi visita il nostro shop e trova tutti i colori Crazy Color in offerta!

Crazy Color capelli scuri

I colori Crazy Color, danno il meglio su capelli chiari, naturali o decolorati che siano, ma con un altezza di tono sopra il 9.

Se desideri colori pieni e vibranti, con risultati che non passino inosservati, dovrai applicare il tuo crazy color preferito su capelli molto chiari, se invece desideri un riflesso intenso, ma meno visibile, potrai utilizzarlo anche su capelli scuri.

Su capelli scuri, se decidi di non decolorarli, ti consiglio di utilizzare colori con base blu, verde, viola e rossa, cercando di evitare i rosa e le tonalità pastello che altrimenti non si vedrebbero.

I colori Crazy Color più indicati su capelli scuri sono:

  • Vermillion Red
  • Cyclamend
  • Peacock Blue
  • Pine Green
  • Aubergine
  • Bordeaux
  • Burgundy
  • Hot Purple
  • Ruby Rouge
  • Sapphire
  • Black
  • Natural Black

Per rendere meglio l’idea ti riporto i diversi risultati che si ottengono con i colori crazy color più venduti.

Crazy Color Pinkissimo

Il colore più venduto della linea crazy color.

Se vuoi i capelli rosa shocking, questa è la colorazione semipermanente che fa per te.

crazy color pinkissimo flacone

Acquista ora

Per ottenere risultati ottimali, con colori accessi e intensi, ti consiglio di schiarire i capelli a un livello 9 o 10 (biondo chiarissimo) prima dell’uso.

Puoi però applicarlo anche su capelli più scuri, per ottenere una sfumatura o un riflesso, o per intensificare il colore tra una tinta e l’altra.

Il risultato che otterrai sarà più o meno questo:

Crazy Color Burgundy

Uno dei crazy color più amati, con la sua tonalità bordeaux, che brillerà al sole in modo fantastico.

È uno dei colori crazy color più adatto ad essere applicato su capelli scuri, e ti permetterà di ottenere nuance viola intense, anche su capelli castani.

Il vantaggio di utilizzare una colorazione diretta, come crazy color, su capelli naturali, è quello di ottenere la massima lucentezza e setosità.

Non andrai infatti a “sfruttare” i capelli, come succederebbe con una tinta tradizionale, ma anzi, andrai a nutrirli e condizionarli, e il risultato sarà veramente molto molto soddisfacente.

Crazy Color Hot Hot Purple

Se stai cercando un colore di capelli viola vivido, intenso e brillante non cercare oltre!

Hot Purple è una colorazione per capelli viola semipermanente con intense sfumature blu fredde.

Acquista ora

Questa è una tonalità ricchissima di pigmento che produrrà colori ad alta definizione e sorprendenti.

Per ottenere risultati ottimali, con colori accessi e intensi, si consiglia di schiarire i capelli a un livello 9 o 10 (biondo chiarissimo) prima dell’uso.

Puoi però applicarlo anche su capelli più scuri, per ottenere una sfumatura o un riflesso, o per intensificare il colore tra una tinta e l’altra.

Il risultato che otterrai dipenderà dal tuo colore naturale, come puoi vedere nella foto qui sotto

Un pò di storia su questa fantastica colorazione.

Crazy color è nato nel 1977 nel mezzo dell’esplosione del fenomeno punk rock in Gran Bretagna, in un periodo in cui la libertà di espressione  regnava sovrana.

In quel periodo Renato Brunas, un parrucchiere, ha sviluppato una nuova gamma di sfumature arcobaleno, dando vita a Crazy Color.

Oggi ad oltre 40 anni di distanza, la mission di Crazy Color è sempre la stessa, permetterti di esprimerti liberamente e senza scuse.

“Non essere la tendenza, crea la tua”, il colore non ha limiti.

Condividi il post

26 COMMENTI

    • Si, si possono asciugare, utilizzerai più prodotto che se applicato su capello umido, ma il risultato è comunque ottimo

    • Buongiorno purtroppo i crazy color per ottenere un risultato ottimale, hanno bisogno di una base molto chiara, per questo di solito si decolorano i capelli prima di applicarli.
      Applicato su una base medio/scura come la sua, dà solo un leggerissimo riflesso, quasi impercettible.
      Può provare ad applicarlo lo stesso e vedere se il risultato la soddisfa, in caso contrario basta lavare i capelli 2 o 3 volte per eliminare completamente la sfumatura.
      Le consiglio comunque di fare la prova prima su una sola ciocca e valutare il risultato.
      Buona giornata

  1. Sono mora e ho comprato la tinta crazy color nera, non li devo decolorare i capelli Vero? Prendo lo stesso su capelli mori il nero? Come la applico? Non dicendo verde vero?

    • Buongiorno, se ha comprato il nero, e il suo capello è scuro, non serve la decolorazione.
      Il nero dovrebbe riuscire a tonalizzare, in modo soddisfacente, anche su capello scuro.
      Le consiglio comunque di effettuare una prova, su una ciocca, in modo da poter valutare con maggiore sicurezza il risultato.
      Il rischio di avere delle sfumare verdastre, lo corre solamente se ha dei colpi di sole o delle ciocche decolorate. In questo caso, quando il colore scaricherà potrebbe intravedere dei riflessi “verdi”. Se il capello invece è naturale, non dovrebbero esserci problemi.
      Uso il condizionale, perché non vedendo il suo colore di base, le posso fornire solo un parere “teorico”.
      per qualsiasi altra info sono a disposizione
      buona giornata

  2. Ciao! Ho una tinta crazy color colore bubblegum blue che però è scaduta da un po’ di mesi. È sconsigliato usarla o può funzionare comunque?

    • Ciao, io ti consiglierei di NON utilizzarla.
      I cosmetici scaduti, soprattutto se da lungo tempo, è sempre meglio eliminarli.

    • Buogniorno, dipende dalla grandezza del capello. Sicuramente riflessa, solitamente non da un risultato brillante come sui capelli decolorati

    • Ciao hai usato una tinta, o un crazy color? Solitamente i colori in base viola, come può essere il lilla, se non applicati su un fondo molto molto chiaro possono non vedersi un granchè. Il viola e il giallo sono colori antagonisti, e si annullano, quindi se i tuoi capelli erano decolorati ma ancora un pò giallognoli può essere che il risultato non sia cosi visibile…Solitamente qualcosa si risulta sempre, che sia anche un capello meno “giallo” ma un risultato anche minimo dovresti averlo ottenuto. Se non hai ottenuto nessun risultato, non sapendo cosa hai utilizzato posso solo pensare a un tempo di posa troppo ridotto

  3. Salve, è possibile una variazione di colore finale aggiungendo l’ossigeno al crazy?
    Spiego
    Avevo preso il crazy hot purple ed ho avuto il risultato di capelli azzurri/blu…in un secondo momento ho saputo che chi me lo ha applicato ha aggiunto l’ossigeno. Può essere stato l’ossigeno a variare il colore??
    Grazie in anticipo per la risposta ☺️

    • Buongiorno si è possibile.
      Il riflesso può essere influenzato oltre che dall’uso dell’ossidante, che andrebbe assolutamente evitato, anche dal tono di schiaritura del capello. Se non sufficiente o troppo “giallo”, può alterare e ridurre il risultato.
      Lasci passare qualche giorno e se desidera può riapplicare il colore, sicuramente il risultato sarà migliore

  4. Ciao,
    Ho acquistato e applicato la tinta Violet su una base decolorata che ormai era schiarita sul lilla…
    Come mai il risultato che ho ottenuto è un blu acceso? Posso risolvere in qualche modo?
    Grazie!

    • Ciao il cambio di colore probabilmente è dovuto alla base sottostante, che aveva ancora dei sotto toni “gialli” e ha ridotto la componenente viola del colore che hai scelto. Puoi aspettare che scarichi il colore che è risultato e riapplicare il lilla…dovresti riuscire ad ottenere un risultato discreto anche se non perfetto.

    • Buongiorno non è possibile aggiungere assidante ad una colorazione diretta come il crazy color. Per aumentare la durata, applichi un prodotto acidificante dopo la colorazione, e utilizzi la sua maschera abituale miscelata con il crazy color che ha scelto ad ogni lavaggio, riuscirà a mantenere lucido e brillante il colore per più tempo.

  5. Ciao , sono bionda molto chiara (decolorata) ,
    E
    Ho sempre utilizzato i Crazy colors sul tono rosa,lilla.. E non ho mai avuto alcun problema!!
    Questa volta volevo provare ad utilizzare il NERO
    mi sapresti dire come si comporterà ilmio capello alla fine della durata del colore ?
    Cioè … Se ne andrà completamente?

    • Ciao è molto probabile che prima di scaricare completamente, virerà più volte. Tieni presente che il nero ci metterà più tempo a scaricare rispetto al rosa, ed è probabile che prima di “sprarire” prenda sfumature blu-verde non proprio gradevoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here